vista dalla vigna 4

I nostri animali

Alleviamo con cura conigli,pollame ed il suino “nero di Parma,” poi ci fanno compagnia gatti cani e caviette.

le oche a passeggio
il galletto
nero di Parma nella neve
i piccoli al brado

Nero di Parma

Fin dal tempo dell’Impero Romano Parma era famosa per l’abbondanza di maiali che pascolavano sia nelle paludi della bassa sia in collina e montagna. Maiali neri di grande qualità originari del sud Italia e della Spagna che incrociandosi con i suini indigeni presenti nel parmense dettero origine alla tanto famosa Razza Nera di Parma. Dal 1900 in avanti, negli anni in cui si privilegiava più la quantità che la qualità, gradualmente i maiali neri vennero sostituiti dalle razze bianche nord europee molto più redditizie e produttive. Ma a partire da metà degli anni ’90, grazie a volonterosi allevatori ed al contributo di Camera di Commercio, Soprip e Provincia di Parma, si è attuato un progetto di recupero del Suino Nero di Parma che oggi è tornato a ripopolare il territorio parmense e ad allietare i palati dei buongustai. 

Consorzio Nero di Parma